Flavio Oreglio firma con Long Digital Playing, la nuova casa editrice Musicale di Luca Bonaffini.

Era nell’aria da qualche mese ormai e, finalmente, l’accordo è stato siglato.

Flavio Oreglio, cantautore da sempre, ha scelto Long Digital Playing Srls Edizioni Musicali per ripartire “da sé stesso” come musicista, autore di testi e interprete. Tre album in tre anni, una bella sfida con il progetto “Anima popolare” (brano scritto con Luca Bonaffini nel 2008), una sorta – appunto – di trilogia cantautorale tra tradizione folk e ballata d’autore. Il primo lavoro uscirà a metà febbraio, suonato dagli Staffora Bluzer, musicisti straordinari che accompagneranno Flavio Oreglio lungo questo nuovo viaggio discografico e musicale. Luca Bonaffini,amministratore unico della neonata startup milanese, ha dichiarato che entro la fine dell’anno intende anche acquisire l’intero catalogo delle edizioni musicali di Catartica Srl (la società editoriale di Flavio Oreglio) che comprende oltre quaranta brani di autori e compositori italiani..
La storia artistica di Oreglio-chansonnier è anomala, posizionata scomodamente (parlando di mercato) tra il marketing mediatico del boom “catartico” – che lo vide protagonista tra la fine del ‘900 e i primi anni del nuovo millennio – e il suo essere da sempre “portatore sano di cabaret” (nell’accezione storica). Esordiente al Premio Rino Gaetano durante la seconda metà degli anni ’80, si caratterizzò da subito per le eccellenti capacità vocali e compositive che, coniugate ad una modalità simile al Teatro Canzone, ne restituirono un personaggio decisamente inconsueto all’interno del genere cantautorale. Successivamente, approdato al teatro comico e alla trasmissione Zelig (Canale 5), grazie al Momento Catartico divenne assai popolare nel mondo dello spettacolo. Flavio Oreglio, nonostante le metamorfosi e l’ostinata ricerca di una logica non sempre comprensibile al grande pubblico, oggi è, e resta, ciò che era: un cantautore anni ’70, come formazione, che – come molti ex giovani della seconda generazione cantautorale – ha continuato a scrivere, produrre dischi e a suonare dal vivo con coerenza. “Anima popolare” è tutto questo. Il nuovo percorso discografico sul quale tracciare la sintesi degli oltre trent’anni di carriera e nuove impronte musicali/tradizionali/d’autore, mai trascurando il sorriso.

LC Comunicazione, Ufficio Stampa e Responsabile di Pubbliche Relazioni tel. 333 7695979

mailto:contatti.lccomunicazione@gmail.com

www.lccomunicazione.com



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi